Incredibile: inventato l’alcool artificiale a prova di hangover… ed etilometro!

Ubriacarsi senza rischi e senza perdere la patente, presto sara’ possibile!

Alcool Artificiale

London (UK): L’ultima novita’ in termini di alcool, salute e sicurezza e’ l’invenzione dell’ alcool artificiale: una formula a base di Benzodiazepine – ideata adal neuro psicologo britannico David Nutt – che provoca gli effetti della “sbronza tradizionale” ma senza le sue controindicazioni: finita la notte brava basta assumere l’antidoto e tornare a casa sani e salvi, salvandosi da ogni rischio e persino dal post-sbornia del giorno dopo.

Il prof. Nutt dell’Imperial College di Londra – che ha testato con successo la sua invenzione persino su se’ stesso – spiega che gli effetti del suo alcool sintetico sono del tutto simili ad un’allegra sbronza tradizionale, euforia, allegria, disinibizione, senso di benessere e tutto il resto; quelli che mancano sono i danni neurologici dell’alcool e la dipendenza, ma anche l’aggressivita’ tipica di alcuni stati di ebbrezza. Non solo: una volta assunto l’antidoto, anche gli spiacevoli postumi successivi – capogiri, sonnolenza, nausea, problemi di deambulazione, mancanza di lucidita’, malessere, mal di testa ed emicranie del giorno dopo – saranno solo un ricordo del passato.

Per quanto divertente, l’alcool e’ la piu’ antica delle droghe ed e’ tossico per ogni organismo umano che subisce danni  – graduali ma costanti – a fegato, cervello e cuore. L’alcool agisce sull’acido γ-amminobutirrico (GABA) del sistema nervoso centrale, principale neurotrasmettitore inibitorio nei mammiferi, dissimulando ed aumentando stimoli naturali. La ricerca del prof. Nutt ha scoperto che e’ possibile agire sul GABA anche attraverso altre sostanze, ma soprattutto che queste sostanze possono avere un antidoto in grado di neutralizzarne gli effetti in pochi minuti. In un auspicabile futuro prossimo proprio al momento di mettersi alla guida e di rischiare la vita (e la patente).

Lascia un commento
Incredibile: inventato l’alcool artificiale a prova di hangover… ed etilometro!
5 (100%) 1 vote

Lascia un commento

o